Fare la tinta a casa come dal parrucchiere

Fare la tinta a casa come dal parrucchiere

Mantenere perfetto il colore dei tuoi capelli richiede un po’ di seria dedizione.

Parlo soprattutto del ritocco della ricrescita.

Molto dipende da quanto brillante e differente dal tuo colore naturale sia la tinta che hai scelto di fare a casa e poi dalla velocità di ricrescita dei tuoi capelli.

Considerate le variabili, la media per il ritocco è di 5/7 settimane e, anche se non hai voglia o non puoi andare dal parrucchiere, non puoi procrastinarlo troppo… soprattutto quando si tratta di capelli bianchi!

Come fare la tinta in casa: gli step

Se ti stai domandando come fare la tinta a casa, puoi stare tranquilla!

Sembra un po’ pauroso ma seguendo questi consigli potrai comunque riuscirci:

1)Fai attenzione alla scelta del colore

Acquistando la tinta al supermercato, evita l’atteggiamento naive di comprare solo in base alla foto che vedi. Se sei insicura scegli una tonalità più chiara rispetto al tuo colore perché una tinta troppo scura apparirà molto artificiale.

Preferisci infine tonalità neutre e non riflesse (per esempio 6.0 e non 6.3).

2)Preferisci una soluzione senza ammoniaca

Meglio non giocare al piccolo chimico e ritrovarsi con i capelli verdi perché la tinta del supermercato ha reagito con quella del salone.

3) Organizzati

Ricordati che la tinta non colorerà solo i tuoi capelli ma qualsiasi superficie sulla quale ricadrà.

Scegli quindi il bagno di servizio, indossa i vestiti a cui tieni meno e usa l’asciugamano da battaglia.

Spalma una crema tipo vaselina in prossimità dell’attaccatura dei capelli a anche sulle orecchie.

4) Applica la tinta sulla ricrescita in massimo 15 minuti

Parti dalla parte frontale, dividendo i capelli in sezioni verticali, dando priorità alla riga che abitualmente porti, all’attaccatura frontale e ai contorni intorno alle orecchie. Le parti visibili garantiranno un risultato al top.

5) Vai da un professionista per tinte colorful, il biondo platino e le schiariture.

Quando c’è di mezzo la decolorazione lascia perdere. Questo tipo di interventi richiedono l’esperienza e il know how di un vero parrucchiere.

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornata sulle novità del mondo beauty!