Scegli la tua maschera purificante per il viso

Entrare in una profumeria per comprare una maschera per il viso è un po’ come tornare bambini ed entrare in un negozio di caramelle: dal “entro e ne prendo una sola” al “le voglio tutte” il passo è breve (anzi, brevissimo)! In commercio infatti ne esistono tantissime tipologie, tutte studiate per rispondere alle più disparate esigenze della nostra pelle: vediamo assieme come scegliere quella giusta e cerchiamo di farci strada tra le mille differenze per parlarvi dei benefici della maschera purificante per il viso!

Come scegliere la giusta maschera per il viso

Purificante, detossinante, opacizzante, illuminante… potremo continuare (quasi) all’infinito! Come scegliere quindi la maschera per il viso perfetta in questo marasma? Prima regola: niente panico! Come ti abbiamo già spiegato per le creme viso, la scelta del prodotto giusto parte proprio dalla tipologia della pelle: normale, mista, grassa o secca? Sicuramente già lo sai, quindi passiamo al prossimo step: devi individuare di che cosa ha più bisogno in questo periodo la tua pelle! Sì, perché le esigenze del nostro viso possono sovrapporsi: anche una pelle mista può mostrarsi disidratata, così come una pelle secca può avere bisogno di essere esfoliata. Quindi, ad ognuno la sua maschera! Quella idratante è perfetta per un trattamento nutriente e per ottenere una pelle morbida ed elastica; quella illuminante può diventare la tua migliore amica in inverno, quando la pelle tende a spegnersi e ad ingrigirsi; se vivi in città, ti consigliamo di inserire nella tua beauty routine anche una maschera detossinante, per eliminare ogni traccia di inquinamento e smog! Ma ogni quanto utilizzarle? Noi ti consigliamo di concederti questa vera e propria coccola di bellezza almeno 1/2 volte a settimana, alternandone la tipologia: la tua beauty routine non potrà che migliorare e siamo certe che ne noterai la differenza 😉!

I mille benefici delle maschere purificanti per il viso

Siamo sicure che già sai quanto sia fondamentale pulire la pelle del viso ed è proprio qui che entrano in gioco le maschere purificanti per il viso. Non basta infatti struccarsi a fondo ogni giorno: la nostra pelle assorbe quotidianamente le particelle di impurità presenti nell’aria, che comportano poi la formazione di imperfezioni, come per esempio quei tanto odiati punti neri! Una bella maschera purificante è quindi quello che ci vuole per pulire in profondità la pelle e minimizzare allo stesso tempo i pori. Hanno inoltre un’azione mattificante e sebo-regolatrice, perfette per chi ha la pelle grassa, con tendenza a lucidarsi nella zona T nel corso della giornata. Le maschere purificanti possono essere formulate a base di argilla, di zinco o al carbone, quest’ultima diventata super famosa negli ultimi anni grazie ai social e conosciuta come black mask. Curiose di saperne di più sulle migliori maschere in circolazione? 😏 Allora seguiteci sui social e stay tuned!

Newsletter

Sign up for the newsletter and stay up to date on the latest beauty news!