fbpx
La guida per principianti ai marchi trucco organici, vegani e cruenti free

Non c’è mai stato un momento migliore o più eccitante per adottare una routine di bellezza più naturale, grazie a un mercato in continua crescita di marchi e prodotti innovativi, altamente efficaci e chic. 

Detto questo, sebbene avere così tante opzioni tra cui scegliere è certamente un buon problema da avere, può anche intimidire qualcuno che sta appena iniziando a passare a un nuovo regime.

Ma ci siamo passate anche noi, e capire il meglio del meglio è solo una parte del lavoro. 

Prima di immergerti, pensiamo sia giusto chiarirti la differenza tra cosmetici organici, vegani e cruelty free.

Il make up organico/biologico

Un prodotto è biologico quando contiene materie prime derivanti da agricoltura biologica. Oltre a essere naturali, quindi, i prodotti biologici offrono la garanzia (in genere rilasciata da un ente indipendente) di non contenere OGM, sostanze chimiche, coloranti o aromi artificiali, sostanze dannose o pericolose per la pelle e l’ambiente. 

È necessario, inoltre, che siano stati prodotti, lavorati e confezionati seguendo alti standard etici e di eco-sostenibilità.

Inoltre per essere pure organici, questi stessi prodotti devono contenere sostanze di origine vegetale o animale.

I prodotti vegani e cruelty free

Un cosmetico, per essere vegano deve anche essere cruelty free ( cioè non deve essere testato sugli animali) e non può contenere ingredienti di origine o derivazione animale. 

Quindi, automaticamente, si escludono ingredienti come miele, cera d’api, propoli, pappa reale, proteine della seta, lanolina, acido stearico, placenta, cocciniglia, collagene, cheratina e glicerina di origine animale, squalane. 

Per contro, possono però contenere ingredienti di derivazione chimica o inorganica: i minerali, per esempio, non essendo di origine animale, sono considerati vegani. 

Sulla questione cruelty free infine ricordiamo che dal’11 marzo 2013 una legge europea impone alle aziende aderenti comprese nell’area della Comunità Europea di non testare su animali il prodotto finito, né commissionare a terzi tali test sul prodotto finito; di non testare i singoli ingredienti, né commissionare a terzi questi test; di non importare nel territorio CE ingredienti o prodotti finiti il cui processo formulativo e produttivo includa esperimenti sugli animali.

I brand beauty vegani e cruelty free

Cliomakeup è un brand vegano, cruelty free e made in italy. 

Era abbastanza logico per la make up artist fare questo tipo di scelta visto il suo amore per i suoi gatti e le sue collaborazioni famose per esempio con Purobio.

Tra i prodotti che ti consigliamo c’è il mascara darklove e il correttore illuminante ohmylove.

La make up artist Katherine Power , cofondatrice tra l’altro anche del blog whowhatwear.com, proprio durante la pandemia ha lanciato Merit, il suo brand vegan e cruelty free con packaging riciclabile o biodegradabile e una filosofia volta a enfatizzare la naturale bellezza delle donne con prodotti facili da utilizzare e con colori naturali.

Di questa linea non abbiamo ancora provato nulla perchè al momento è disponibile solo nel mercato americano, ma non appena potremmo viaggiare sicuramente sarà una delle tappe dei nostri tour beauty.

Monika Blunder è una make up artist austriaca che vive in California e trucca star del calibro di Jessica Alba e Meghan Fox e nell’ultimo periodo ha lanciato la sua linea di make up vegan e cruelty free.

Monica blunder beauty è distribuito sia in Usa che in Europa e il suo prodotto più interessante è Good for your skin foundation. Una base al cui intero trovi l’arnica e la stella alpina, con oli idratanti.

I brand biologici/ organici e cruelty free

Purobio cosmetics è un brand totalemente made in italy e dichiaratamente bio. L’obbiettivo principale di questa linea è proprio quella di rendere accessibili ad il maggior numero di persone gli ingredienti biologici. Tra le sue certificazioni c’è anche quella di cosmetici vegan.

Sfortunatamente di questo brand non abbiamo mai provato nulla, ma saremo ben felici di sapere i tuoi prodotti preferiti e valutarie l’acquisto.

Inika organic è un brand che noi conosciamo ed amiamo già da un po’ di tempo ed è australiano. I suoi prodotti sono totalmente organici, vegan e cruelty free. 

La loro policy aziendale è così rigorosa da portarli a scegliere di non avere rossetti rossi tra le loro shades perchè per ottenere quel colore dovrebbero utilizzare una componente animale.

Tra i prodotti che noi amiamo moltissimo c’è l’illuminante Radiant glow che hai sicuramente visto qui e il loro mascara vegano.

In italia è distribuito da Avery prerfume gallery

Rms beauty è uno dei primi brand organici creati da una make up artist. La sigla infatti sta per Rose Marie Swift, che dopo anni passati a truccare le donne ha deciso di creare una linea che non avesse componenti tossiche o chimiche al suo interno. I prodotti Rms non hanno profumi o conservanti chimici. Iconica e veramente molto valida la palette di illuminanti che ora trovi anche su sephora.it

Ilia beauty è un brand americano organico e cruelty free nato dall’ispirazione olistica della mamma della fondatrice. Sasha Plavsic, tornata per un anno sabbatico a casa decise di fondare il brand dopo aver letto la lista ingredienti del suo balsamo labbra.

Questa azienda, inoltre, ha anche un programma di riciclo del packaging dei propri prodotti , purtroppo disponibile solo in Usa.

Un prodotto che abbiamo provato e che acquisteremo sicuramente è il blush in crema Color Haze che ora potete trovare da beautyalcoholic.com

Jilian Dempsey, make up artist e moglie del molto più famoso Patrick Dempsey ( hey dottor stranamore ) ha anche lei una linea cruelty free e biologica, disponibile da luisaviaroma.com

Molto famose e facili da utilizzare sono le lid tint, ombretti in crema molto facili  e veloci da utilizzare .

Questa è la nostra selezione green fatta con l’occhio della make up artist, ora attendiamo la tua personale selezione di prodotti vegan/ organici/ cruelty free nei commenti!

Leave A Comment

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornata sulle novità del mondo beauty!