Il reboot di Gossip Girl ha cambiato l’approccio al make up

Una settimana fa Hbo ha mandato in onda la primissima puntata del reboot della famosissima serie degli anni 2000 e, anche se in Italia non esiste ancora una canale ufficiale che lo trametta, è possibile sbirciare qualche fotogramma del nuovo cast qui e li su internet. 

Perciò soffermandomi sui beauty look dei protagonisti, che non sono più Serena, Blair e tutti gli altri, visto che il reboot è ambientato ai giorni nostri, ho potuto notare personalmente che anche il loro make up è cambiato molto rispetto alla versione originale.

La cosa che mi ha più colpito? Le sopracciglia.

Sopracciglia folte e all’insù per le nuove protagoniste

Ho quindi deciso di approfondire la cosa e ho letto diverse interviste alla truccatrice principale, Amy Tagliamonti.

Lei ha lavorato sia al set originale del 2007 che al suo revival del 2021 e nelle varie interviste rilasciate prima dell’uscita del reboot ha svelato che per questa nuova versione ha optato per sopracciglia piene per mostrare che le tendenze di bellezza sono cambiate negli ultimi 14 anni con l’ascesa dei social media.

Visto che l’approccio comune alle sopracciglia è cambiato, nemmeno i protagonisti di Gossip girl potevano più averle così spinzettate.

Invece di concentrarsi sulla perfezione, è stato usato un sacco di gel e cera per sopracciglia, seguendo anche i gusti degli attori che interpretano i personaggi.

Per esempio, Emily Lind, che interpreta Audrey, ama molto il look con sopracciglia folte e all’insù, quindi è stata seguita questa tendenza anche nella costruzione del make up del suo personaggio . 

Ovviamente, Boy Brow e Brow Flick, entrambi di Glossier, sono stati dei punti fermi per tutti i look ( almeno così svela Amy).

Gossip girl reboot e l’influenza dei social

Nella costruzione dei look, la make up artist, ha riflettuto che i nuovo personaggi , essendo il reboot ambientato ai giorni nostri, avrebbero sicuramente avuto una routine di bellezza diversa rispetto a Serena van der Wooden e Blair Waldorf,  perchè nel frattempo i social media hanno insegnato a noi beauty lover, come sperimentare con il trucco.

Se poi ci pensi è vero: ora, i social media sono una parte enorme dello show. 

Nella nuova trama, quindi, è stata inserita Julien – la ragazza cool con la testa rasata interpretata da Jordan Alexander – che è una studentessa delle superiori, ma anche un’influencer. 

Monet e Luna sono i suoi migliori amici, ma anche il suo team di produzione.

Serena e Blair non hanno mai avuto tutto questo, perché semplicemente non esisteva ancora.

Gossip girl reboot e il no make up make up look

Per questa serie il cast è numeroso, ma ognuno ha la sua caratteristica unica. Ad esempio, Zoya, interpretata da Whitney Peak, è la nuova matricola della Constance, quindi per il suo look, hanno scelto di raccontare cosa accade ad una quattordicenne del 2021 appena arrivata a New York .

Mentre per Julian, che è un’influencer, è stato studiato un trucco decisamente più sperimentale.

Tuttavia, Amy svela che il suo intento era comunque mantenere il make up il più naturale possibile per assicurarsi che le ragazze della scuola sembrassero “avvicinabili”.

Ha spiegato che il suo focus è stato la bellezza naturale. 

Ci sono state ovviamente molte influenze dal mondo esterno, ma sempre tenendo presente che i protagonisti sono studenti delle superiori .

Sicuramente saranno più chic della media, ma la make up artist ha voluto comunque che sembrassero reali.

Soprattutto nelle scene in cui il personaggio sta letteralmente rotolando fuori dal letto il no make up make up è stato un must!

Leave A Comment

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornata sulle novità del mondo beauty!