fbpx Skip to main content

Lo sappiamo, FaceTune è tra le app più scaricate per l’editing delle foto e sicuramente ti può dare una “sistematina” nei casi estremi prima di pubblicare il tuo selfie su instagram. 

Ma vuoi mettere la sensazione di sicurezza che ti da il fatto di sentirti totalmente a posto anche quando la foto viene postata da qualcun’altro? 

Certo l’effetto blur è davvero un’invenzione favolosa ( della quale è sempre sconsigliato abusarne ;P), ma il make up offre degli strumenti più leciti per foto WOW, che non richiedono post produzione.

Sia che tu stia preparando per un matrimonio, un red carpet o solo una serata fuori con i tuoi amici “addicted to” le storie di Instagram, la preparazione va sicuramente oltre una buona cipria opaca o uno spray fissante. 

Qui di seguito abbiamo quindi raccolto 3 consigli salva foto che abbiamo maturato in anni di shooting, matrimoni e…anche di serate in discoteca 😉 prima dell’avvento di Facetune.

Idratare la pelle è un must

Lo diciamo anche nel nostro videocorso sulla base perfetta: un buon trucco inizia sempre con una ottima cura della pelle. 

Perciò dovrebbe essere ovvio, ma lo diciamo lo stesso: dovresti sempre assicurarti che la tua pelle sia idratata, tutto l’anno, 24 ore al giorno e sette giorni alla settimana. (ecco l’ho detto!)

Avere una base idratata non solo la renderà più salutare ( e migliore anche in foto) la tua pelle ma ti aiuterà a far durare il make up di più.

Soprattutto in inverno, uno dei nostri must have è la crema idratante Embryolisse, che è nel nostro kit professionale da anni.

La cipria perfetta è un essenziale

Certo, a volte la fronte lucida nelle foto è inevitabile. (La tua pelle ti ricorda che respira e che tu sei viva).

Ma un’ottima cipria fissante ti aiuterà molto a ridurre qualsiasi lucidità che potrebbe, purtroppo, essere evidenziata dal flash di una fotocamera.

Non stiamo parlando di una quantità esagerata di cipria, anche perchè non serve applicarla su tutto il viso ma solo nella zona T e sul contorno occhi.

Per questo motivo ti consiglio di sceglierla micronizzata e di optare per una marca top di gamma, così sei sicura che la sua texture sarà impalpabile e non creerà l’effetto creta sul tuo viso o sulle rughe.

È anche importante notare che alcune polveri possono causare flashback, ovvero una dominante bianca o un bagliore che può apparire nelle foto, soprattutto se applicate in abbondanza o se pesanti. Tra le nostre ciprie preferite c’è la airbrush flawless finish di Charlotte Tillbury e la traslucent Powder di Laura Mercier, a seconda se la stai cercando compatta o con la polvere libera.

Fatti una foto col flash prima di uscire

Questo è facile da fare : prima di sfilare sul tappeto rosso (o fare la tua entrata ad effetto alla festa con gli appassionati di storie di Instagram), prova a farti qualche foto con il flash. Se ti accorgi di aver usato troppa cipria, semplicemente tamponala con la beauty blender umida, mentre se ti rendi conto di averne bisogno di un po’ di più, beh, usa quel pennello.

Infine, tieni presente che il flash della fotocamera può farti sembrare un po’ slavata, quindi potrebbe essere una buona idea applicare un po’ di più prodotto del solito qua e là per assicurarti di sembrare sana .

Ricorda: un po’ di terra in più, un po’ di blush o entrambi non faranno sicuramente male.